Notizie flash

FM ha ricevuto il CERTIFICATO DI ECCELLENZA
per il sistema di gestione
QUALITA', AMBIENTE, SICUREZZA:
UNI EN ISO 9001,
UNI EN ISO 14001,
BS OHSAS 18001.
Materiali Trattati PDF Stampa E-mail

Granulo

Grazie al nostro Laboratorio di Ricerca è attiva una sinergica collaborazione con l'Università, Poli Tecnologici Specializzati e Compoundatori per la ricerca e sviluppo di nuovi materiali, in modo da poter attivare nuovi Progetti di Ricerca per rispondere a qualsiasi esigenza sottoposta dai Clienti ai quali il mercato delle materie plastiche non può ancora dare risposta.I principali materiali trattati sono i seguenti:

MATERIALI TRATTATI

  • A base poliolefinica (HD-PE, LD-PE, PP);
  • Resine stireniche (ABS, PS, SAN);
  • Poliesteri termoplastici (PBT);
  • Poliammidi (PA6, PA66, PA11, PA12, PA46, PPA, PA6.3, PAMXD6, poliammidi parzialm.aromatiche in genere);
  • Policarbonato (PC); 
  • Resine acrliche (PMMA);
  • Resine acetaliche (POM);
  • Polifenilensolfuro (PPS); 
  • Elastomeri termoplastici (TPC, TPS, TPV, SBS, SEBS, EPDM);
  • Poliuretano termoplastico (TPU).


ADDITIVI

In generale tutte le materie plastiche citate possono essere additivate con cariche e rinforzi (ad es. fibra vetro, carbonio minerale, fibra di carbonio, fibra aramidica o kevlar).
Grazie agli additivi e ai rinforzi è possibile ottenere materie plastiche con elevate prestazioni meccaniche, di resistenza termica e all'usura.
E' inoltre possibile trasformare materie plastiche elettricamente e termicamente conduttive.

COLORANTI

Possono essere utilizzati master specifici per ogni base termoplastica per riuscire ad ottenere la colorazione richiesta ed in conformità con eventuali specifiche tecniche (es: RoHs) evitando così ulteriori finiture superficiali.